Infiltrazioni, crolla il tetto del centro commerciale Conforama: danni e paura
FASANO - Due clienti hanno rischiato grosso ieri all'interno di Conforama: il tetto del centro commerciale è crollato in parte, sfiorando due turisti inglesi che in quel momento passeggiavano nella galleria. A causa delle infiltrazioni di pioggia, i pannelli in cartongesso hanno ceduto nella zona vicino ai tavolini del punto ristoro.

Abitazioni e negozi completamente invasi dall'acqua che scendeva con potenza dalla parte alta di Fasano, vigili del fuoco all'opera per svuotare gli scantinati e le case a piano terra, polizia municipale e carabinieri a regolare la viabilitÓ, sul posto anche la Protezione civile.



Questo Ŕ lo scenario vissuto nella zona compresa tra via Roma, via Nazionale dei Trulli, via Meucci e via Verdi. Un vero e proprio fiume di acqua si Ŕ riversato in questa zona durante e soprattutto dopo il violento temporale che si Ŕ abbattuto intorno alle 14 e che ha riversato oltre 60 millimetri di pioggia in mezz'ora.

Altra grave situazione si Ŕ vissuta in via Fascianello, nella zona del cimitero. Anche qui Ŕ servito l'intervento degli uomini della protezione civile per liberare alcune case e gli scantinati invasi dall'acqua. Protezione civile che ha anche aiutato un automobilista ad uscire indenne dalla sua vettura rimasta intrappolata nel sottopassaggio ferroviario sulla strada per Savelletri.
Mercoledì 18 Giugno 2014 alle 19:04