Affiancavano i tir in autostrada, tagliavano il telone e rubavano la merce: arrestate sei persone
BOLZANO - Si chiamano «telonari» perchè con i loro tir si affiancano ad un mezzo analogo e, tagliato il telone, ne rubano la merce. Un'operazione della polizia stradale di Bolzano ha portato all'arresto di sei persone. Nel corso dell'operazione sono stati recuperati 200 casse di articoli di abbigliamento rubati in territorio austriaco. La banda è inoltre accusata di altri quattro furti messi a segno nei pressi del valico del Brennero.

Gli indagati - tutti del Barese - sono ritenuti essere responsabili, tra l'altro, di quattro furti di merce effettuati fra gennaio e marzo dell'anno scorso nell'area di sosta sull'A22 al Brennero ai danni di altrettanti autotrasportatori stranieri. Agli stessi viene contestato anche il reato associativo.

Si tratta di Rocco Casamassima, 36 anni, residente a Toritto; Mario Ungaro, 34 anni, residente a Bitonto; Cosimo Damiano Brilli, 45 anni, residente a Bitonto; Cosimo Damiano Terlizzi, 29 anni, residente a Bitonto; Vito Ruggiero, 31 anni, residente a Bitonto e di Filippo Cozzella, 58 anni, residente a Bitonto.

Una settima ordinanza non è stata eseguita in quanto il destinatario si trova in stato di detenzione all'estero. L'attività d'indagine è nata dall'arresto in flagranza di tre malviventi ed al recupero di oltre 200 cartoni di abbigliamento rubato in territorio austriaco, avvenuto nel marzo dello scorso anno.
Martedì 17 Giugno 2014 alle 11:51