SEDEGLIANO - Tonfo clamoroso a domicilio della squadra di Casasola, tagliata a fette

SEDEGLIANO - Tonfo clamoroso a domicilio della squadra di Casasola, tagliata a fette dai frombolieri viola ogniqualvolta si affacciavano in area. Anzi, il punteggio non rispecchia esattamente i valori in campo anche se, a parziale giustificazione, vanno ricordate alcune importanti assenze tra i locali.
Frizzante l'avvio: Di Lenarda sventa in angolo su Zanirato (2') e al 6' Fabris, servito da Belleri, sballa tutto da due passi. Al 7' Moro, con un lancio millimetrico, "pesca" Tavano davanti a Buoso, ma il tiro masticato è salvato dall'estremo ospite. I viola però prendono possesso della mediana e spingono. Al 16' Belleri porta a spasso un paio di difensori e crossa dal fondo, pasticciano i centrali e Massarutto la piazza nell'angolo. C'è la reazione locale: Tavano coglie la sbarra al 21' e un gran tiro di Zoratti sfiora il montante. Viola al raddoppio al 33': tutto di volee con Fabris che serve Belleri la cui palombella dalla trequarti fa secco Di Lenarda, colto fuori dai pali.
Ripresa ancora sofferta dai biancazzurri ma, pur disordinatamente, si proiettano in avanti. Di Donna prova qualcosa, i risultati però sono scarsi. Palazzolo padrone del campo e al 26' Nonis incorna un palmo oltre la sbarra. Para Di Lenarda su Belleri al 29' e, qualche attimo dopo, Fabris si divora un'occasione solare sottomisura. Scorre il tempo con gli ospiti sempre pronti a colpire. Invece nel recupero Zoratti, su punizione, trova il pertugio giusto per dimezzare lo svantaggio.
Luigino Collovati

Lunedì 13 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento: 30-11--0001 00:00