Berlusconi candidato alle Europee, stop del commissario Ue: «Le regole sono chiare»

Silvio Berlusconi con Renato Brunetta e Paolo Romani
Berlusconi candidato alle Europee? La commissione di Bruxelles non sembra essere d'accordo. «Non entro in questioni di livello nazionale. Ma la normativa europea è molto chiara su questo», così il vicepresidente della Commissione Europea Viviane Reding rispondendo in merito alla battaglia di Silvio Berlusconi per candidarsi alle prossime elezioni europee.



A stretto giro è arrivata la replica di Daniele Capezzone, Presidente della Commissione Finanze della Camera: «Alle dichiarazioni della Commissaria Reding, che definisce 'chiare le norme europeè, noi rispondiamo che sono e saranno altrettanto chiari i ricorsi e le ragioni di Silvio Berlusconi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 17 Marzo 2014 - Ultimo aggiornamento: 18-03-2014 23:49
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti