Il Ds Bacchi e la Maceratese rinforzata
"Squadra più forte in ogni reparto"

Il Ds Bacchi: "Squadra
più forte in ogni reparto"
MACERATA - Alla vigilia del fondamentale match con l’Olympia Agnonese, la Maceratese mette a segno l’ultimo colpo di un mercato di ottobre ricco di novità e segnato dall’attivismo della società della presidente Tardella.

Come confermato dal direttore sportivo Michele Bacchi, oggi è prevista la decisione da parte dello staff tecnico sul tesseramento di Marco Troccoli, esterno sinistro classe 1995, proveniente dalla Primavera del Bari e lo scorso anno in serie D con il San Nicolò. “Nella giornata odierna avremo la riunione decisiva ma si va verso l’acquisto del ragazzo, che abbiamo visto molto bene negli allenamenti svolti - dice Bacchi -. Per l’ufficialità aspettiamo ma siamo davvero a buon punto. Intanto ricordo l’acquisto di Russo che darà un’alternativa importante a mister Favo in difesa, in un reparto che andava comunque rinforzato”.



Per quanto riguarda l’ottimo lavoro svolto dalla società in sede di mercato, Bacchi sottolinea l’importanza del lavoro di gruppo e dell’interazione con lo staff tecnico, in primis con il tecnico Massimiliano Favo. “Sono entusiasta di quanto fatto in questo mese, perché il lavoro è stato svolto con una sinergia e una collaborazione credo unica - ricorda il direttore sportivo -. Ci siamo messi a lavoro con grande determinazione io, il mister, la dottoressa Tardella e il direttore generale Pingi e insieme, anche tenendo conto delle esigenze tecniche che Favo aveva per impostare il suo gioco. Credo che è stato un lavoro intenso, ma molto proficuo perché abbiamo sinceramente rinforzato la squadra in ogni reparto, acquistando giocatori che abbinano capacità tecniche a spirito di gruppo, fondamentale per vestire la casacca biancorossa”.

Ci sono ancora carenze in rosa da sistemare durante la sessione invernale. “Credo che ora siamo a posto per quanto riguarda gli over - continua Bacchi -. Con Aquino, Romano, Conti e Ambrosini abbiamo accresciuto la qualità della squadra, mentre per quanto riguarda gli under voglio sottolineare che, oltre all’imminente inserimento di Troccoli, abbiamo portato in prima squadra degli elementi del nostro vivaio che il mister sta valutando con attenzione: mi riferisco a Campana, Ciuffetti e altri ragazzi che già hanno esordito tra campionato e Coppa Italia”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 18 Ottobre 2013, 21:20 - Ultimo aggiornamento: 20:01