La Ferrari della truffa all'asta a prezzo
ribassato: si parte da 28mila euro

La Ferrari F 137 Ale (612 Scaglietti F1) del 2005
BELLUNO - La Ferrari Scaglietti di Gianpiero Addis Melaiu, sequestrata dalla Guardia di Finanza a Montecarlo nell’ambito dell’inchiesta Gd Consulting, sarŕ battuta all’asta il prossimo 16 ottobre alle 11 a Treviso ad un prezzo ribassato (alla prima asta č andata invenduta).



Dall’iniziale base d’asta di 50mila euro si passa infatti a 35mila. Un bello sconto. Il prezzo di partenza scenderĂ  ulteriormente a 28mila euro nella stessa mattina di mercoledì 16 ottobre se l’asta dovesse andare di nuovo deserta.



La Ferrari F 137 Ale (612 Scaglietti F1) del 2005, avverte l’Istituto Vendite Giudiziarie di Belluno, all’atto della vendita è sprovvista delle targhe, del libretto di circolazione e del certificato di proprietĂ . Sono molte le proprietĂ  confiscate ai componenti della societĂ  finanziaria. Ma il tesoretto di Melaiu, pari a diversi milioni di euro, depositato in qualche paradiso fiscale, come da lui stesso confermato, non è mai stato trovato.





Dettagli e approfondimenti nel Gazzettino di Belluno o nell'edizione digitale cliccando qui.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 4 Ottobre 2013 - Ultimo aggiornamento: 05-10-2013 10:38
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti