Tromba d'aria nell'Alto Polesine: esplode
una finestra, ferite madre e figlia /Foto

Chicchi di grandine caduti a San Bellino (foto Max Sandri)
ROVIGO - Una tromba d'aria questa mattina poco prima delle 8 ha investito Giacciano con Baruchella, San Bellino e Fratta, nell'Alto Polesine, in provincia di Rovigo. A Baruchella madre e figlia sono rimaste ferite dall'esplosione delle finestre della loro abitazione, investite dalle tegole volate dalla casa vicina. Una donna ferita anche a Villa d'Adige di Badia Polesine.



Tetti divelti, comignoli abbattuti, verande sfondate e alberi sradicati in tutta la zona. La regionale Transpolesana, a Giacciano, è rimasta bloccata da alcuni grossi rami. A Villamarzana chiuso lo svincolo di accesso all'autostrada A13 per l'allagamento del sottopasso. A San Bellino si è abbattuta anche una violenta grandinata.





La tromba d'aria a Castelguglielmo (da YouReporter)




© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 14 Agosto 2013 - Ultimo aggiornamento: 16-08-2013 09:40
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti