Basic, eccentrico, brillante: il cerchietto
torna a essere un must estivo sulle nostre teste

MILANO - Ogni volta che sembra passato di moda, con un colpo di testa - Ť il caso di dirlo - il cerchietto torna sulle passerelle di alta moda e prÍt-ŗ-porter. Le collezioni Primavera/Estate 2012 lo hanno proposto
in versione romantica, luxury o essenziale e il trend lo conferma. Non √® solo un accessorio utile per tenere in ordine i capelli pi√Ļ lunghi, √® anche un dettaglio adatto a impreziosire i tagli corti e medi, con o senza frangia, e i prezzi sono per tutte le tasche. Quello di Louis Vuitton √® un cerchietto bon ton, prezioso e brillante, munito di elastico per costruire acconciature retr√≤, pettinature vaporose o delicati chignon.



Oscar de la Renta pensa a una donna amante dell’etnico e dalle chiome selvagge, che orna con un cerchietto color bronzo con ciondoli a forma di foglia o di moneta da coordinare con gli orecchini pendenti. Delicato e vezzoso quello in tessuto viola con fiore in tulle di Camomilla Milano; in plastica coloratissimo, con applicazioni di ciliegie e strass, quello di Mami Bijoux. Miuccia Prada propone per Miu Miu Jewels un accessorio adatto a donne romantiche e glamour: i cerchietti rifiniti a mano e realizzati in microfusione, un’antica tecnica tipica dell’alta gioielleria, esaltano la femminilit√† con delicatezza e fantasia. Per chi vuole stupire con originalit√† e ironia, infine, c’√® la capsule collection di Agatha Ruiz de la Prada, una serie di cerchietti per capelli fatti a mano, che portano sulle nostre teste vasi fioriti, cuori coloratissimi, carte da gioco, pasticcini e persino un uovo cotto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 25 Giugno 2012, 15:56 - Ultimo aggiornamento: 22:14
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti