Centro anziani chiuso da due mesi: protesta di fronte al municipio

Il centro anziani del quartiere Bozzano
BRINDISI - Protesta, questa mattina di fronte a palazzo di città, da parte di un gruppo di anziani. Da metà luglio, infatti, il centro polivalente del quartiere Bozzano è chiuso. Da più di due mesi, quindi, gli anziani non hanno più un posto nel quale riunirsi e socializzare durante il tempo libero. Per questo, la delegazione ha chiesto un incontro alla sindaca Angela Carluccio, per insistere sulla necessità di una immediata riapertura del centro ma anche per capire le motivazioni che hanno portato alla sua chiusura. La protesta degli anziani è stata sostenuta anche dal capogruppo di Brindisi Bene Comune Riccardo Rossi. "Condividiamo - sottolinea il consigliere di opposizione - la giusta protesta per la mancata riapertura del centro anziani a Bozzano.
In una città in cui mancano spazi di aggregazione, il centro anziani di Bozzano chiude a luglio e a fine settembre è ancora chiuso. Chiediamo l'immediata riapertura del centro e che la sindaca, che ha trattenuto la delega ai Servizi sociali, chiarisca il perchè il centro è stato chiuso in questi mesi".
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 21 Settembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 10:56