Interrotta la tregua: due banditi armati rapinano il Centro scommesse

Il Centro scommesse rapinato
Armati di coltello e con il volto travisato dal passamontagna hanno preso di mira il Centro scommesse di via Cappuccini a Brindisi. Hanno agito in due, sembra persone molto giovani e forse del posto, che con azione fulminea hanno  portato via l’incasso. Dopo una pausa di tre settimane tornano le rapine in città, ieri sera preso di mira il centro scommesse Eurobet in via Cappuccini a Brindisi.
Il colpo è stato messo a segno intorno alle 20, quando all’interno dell’esercizio commerciale vi erano ancora clienti e per strada molte donne con bambini. In due, di questi uno armato di coltello, con il volto travisato da passamontagna hanno fatto irruzione all’interno del centro scommesse dove c’erano alcuni clienti ed una commessa. Sotto la minaccia dell’arma i malviventi si sono fatti consegnare il denaro contenuto in uno dei registratori di cassa. Poi sono fuggiti a piedi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 16 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 17-06-2017 18:57