Una sede della Guardia costiera nella pescheria dell'ex contrabbandiere

La cerimonia di inaugurazione della sede istituita a Villanova di Ostuni
In un bene confiscato alla criminalità è stata inaugurata oggi a Ostuni (Brindisi) la sede delegazione di spiaggia del porticciolo di Villanova della capitaneria di porto di Brindisi. 
Si tratta della riapertura dopo anni di un presidio della guardia costiera in una zona non molto lontana da due riserve naturali: l’oasi marina protetta di Torre Guaceto, tra Carovigno e Brindisi e il parco regionale delle Dune costiere che si trova invece nei territori di Ostuni e Fasano. 
L’inaugurazione, all’interno di un locale che un tempo ospitava la pescheria di un ex contrabbandiere, è avvenuta alla presenza dei vertici della Capitaneria di porto, e delle autorità locali. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 11 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:22