Meningite, caso sospetto ad Andria
E' una ragazza di 17 anni

Meningite, caso sospetto ad Andria
E' una ragazza di 17 anni
Non si avranno conferme prima di domani sul presunto caso di meningite di Andria, che riguarda una ragazza di 17 anni, studentessa, ricoverata da ieri nel reparto di rianimazione dell'ospedale «Bonomo».
Le sue condizioni sono stabili, la paziente è intubata e in isolamento, si apprende da fonti sanitarie. Una misura
preventiva, quella dell'isolamento, se pure necessaria, sia perché si attendono i risultati del Liquor e di un ulteriore
test sul sangue, sia perché, se sarà confermato che si tratti di meningite batterica e, dunque, infettiva, la paziente è stata sottoposta a profilassi antibiotica. La giovane si è presentata ieri all'ospedale di Andria e presentava sintomi chiari dell'infiammazione, presenti già dal giorno precedente.
Nessun collegamento con il caso dei giorni scorsi a Barletta, in cui la forma era virale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 7 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:49