Ladri in chiesa, rubati 3.000 euro: servivano per pagare i debiti della parrocchia

Ladri in chiesa, rubati 3.000 euro: servivano per pagare i debiti della parrocchia
Ignoti si sono introdotti, nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, negli uffici parrocchiali della chiesa di San Nicola, nel rione Catino di Bari, rubando una decina di salvadanai che custodivano all'incirca 3000 euro. Il danaro sottratto sarebbe servito per ripianare, in parte, i debiti contratti per la costruzione della nuova parrocchia, inaugurata lo scorso aprile.

Di questa mattina la formalizzazione della denuncia del furto presentata, ai carabinieri, dal parroco don Luciano Cassano.  Secondo quanto riferito dal religioso, i ladri si sono introdotti nell'ufficio parrocchiale forzando la tapparella di una finestra. Da qui hanno prelevato salvadanai e oggetti personali di don Luciano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 28 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 17:28