Ryanair, presto i biglietti a zero euro: "I nostri clienti viaggeranno gratis"

Ryanair, presto i biglietti a zero euro: "I nostri clienti viaggeranno gratis"
Ryanar potrebbe permettere ai propri clienti di volare gratuitamente. L'amministratore delegato dell'azienda, Michael O'Leary, ha in mente un'idea che potrebbe rivoluzionare il modo di volare, basata sui numeri, sempre in crescita di persone che scelgono la sua compagnia aerea per muoversi.

L'idea è quella di stringere accordi con i ristoranti e gli esercizi commerciali che pagheranno loro uno "stipendio" a fronte del numero di persone che popolano gli aeroporti e che vi spendono al loro interno. «Siamo noi che portiamo i clienti agli esercenti degli aeroporti. E gli aeroporti sono ormai diventati come dei centri commerciali. Per cui penso che in futuro una proposta del genere possa avere un senso. Forse non la accetteranno subito tutti gli aeroporti o tutte le compagnie aeree. Ma la nostra e alcuni degli aeroporti più piccoli di cui ci serviamo possono trovarla di mutuo interesse».

L'idea era già venuta qualche anno fa, come racconta anche La Repubblica, O'Leary qualche anno fa parlava di un traffico aereo simile a quello di internet, dove l'utente aveva un servizio gratuito e per le aziente gli introiti arrivavano da altre fonti. L'amministratore ha intenzione di far sì che questo progetto possa essere messo in atto massimo entro i prossimi 10 anni.

Un altro progetto è quello di abbattere le tasse aeroportuali: «In molti aeroporti pago più di 20 sterline a passeggero in tasse. Se non dovessi pagarle, potrei vendere certi biglietti a 4 sterline o anche meno e in teoria scendere fino a zero». Poi si sofferma sul caso Brexit, sostenendo che potrebbe cambiare le carte in tavola e portare a un aumento dei prezzi dei biglietti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 28 Novembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 17:03
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti