Passeggia sui monti con il papà: bimba di 6 anni colpita alla testa da un sasso

Passeggia sui monti con il papà: bimba di 6 anni colpita alla testa da un sasso
VERONA - Una bambina di 6 anni è rimasta ferita alla testa colpita da un sasso mentre stava facendo una passeggiata col padre nella montagna veronese. Sul posto, allertata dalla centrale del 118, è giunto il Soccorso alpino di Verona intervenuto in supporto dell'eliambulanza nel Vajo della Valsorda. Il padre della piccola aveva sentito un rumore provenire dal pendio scosceso soprastante e subito dopo un sasso era caduto e aveva colpito la figlia alla testa. Dopo essere atterrati in un prato, medico, infermiere e tecnico dell' elisoccorso hanno immediatamente percorso il Vajo e raggiunto la bambina, prestandole le prime urgenti cure. Caricata nella barella la bambina è stata trasportata a piedi per un quarto d'ora con l'aiuto dei soccorritori fino all'esterno della gola, poi per un tratto in macchina e infine imbarcata sull'elicottero decollato verso l'ospedale di Borgo Trento.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 6 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 07-08-2017 14:34
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti