Bari: "cieco assoluto" ma controllava
il resto e aiutava i passanti
BARI - Un finto cieco di 77 anni, della provincia di Bari, è stato scoperto e denunciato dalla guardia di finanza per aver percepito indennità di invalidità civile e di accompagnamento per 9 anni perchè affetto da "cecità assoluta".

Nel periodo aveva incassato indebitamente dall'Inps 135 mila euro, 53 mila dei quali gli sono stati sequestrati. I finanzieri hanno scoperto che l'anziano si muoveva in modo autonomo e con disinvoltura: usciva di casa, passeggiava da solo, faceva acquisti nei negozi scegliendo con cura i prodotti che pagava controllando l'esattezza del resto. In un'occasione è stato filmato mentre forniva indicazioni a un passante su un'itinerario da percorrere.
Lunedì 24 Febbraio 2014 alle 13:24