Un carico di droga dall'Albania
arrestato un giovane nel porto di Bari
BARI . Avrebbe fruttato almeno 130.000 euro la marijuana scoperta e sequestrata al porto di Bari dalla guardia di finanza in una Mercedes Classe A appena sbarcata da un traghetto proveniente da Durazzo.
La droga, confezionata in 35 panetti del peso complessivo di 13,260 chilogrammi, era stata nascosta in una intercapedine ricavata sotto il pianale dell'autovettura. Lo stato di agitazione del conducente, un albanese di 26 anni, ha insospettito i finanzieri che hanno ispezionato a fondo il veicolo scoprendo il nascondiglio. Il giovane è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti. L'operazione di servizio è stata svolta in collaborazione con funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
Venerdì 27 Dicembre 2013 alle 13:30