Mesagne, un istituto di vigilanza
evade il fisco per due milioni
MESAGNE - Un istituto di vigilanza di Mesagne completamente sconosciuto al Fisco è stato scoperto dalla guardia di Finanza
che ha accertato un'evasione fiscale di circa due milioni di euro.

Non sarebbero inoltre stati mai versati i contributi e le ritenute fiscali e assistenziali per i dipendenti, guardie giurate in servizio sul territorio. Il titolare è stato denunciato. Dalla verifica della documentazione è emerso che per il 2011 e il 2012 non era mai stata presentata la dichiarazione dei redditi.I finanziari hanno quantificato 2,1 mln di euro di imponibile sottratto a tassazione e Iva evasa per 425.000 euro.
Venerdì 22 Novembre 2013 alle 17:35