Bari, intossicati con uno yogurt
quattro persone in coma farmacologico
BARI - Carabinieri del Nas e l'Osservatorio epidemiologico regionale stanno compiendo accertamenti anche epidemiologici per risalire alle cause del malore che la notte tra il primo e il 2 novembre scorsi ha colpito a Bari quattro persone, provocando a tutte malesseri gastro-intestinali, una delle quali è ricoverata in coma farmacologico.

I quattro hanno in comune
la consumazione di uno yogurt artigianale in un bar. La più grave dei quattro pazienti, una 40enne impiegata in un centro della grande distribuzione, ha cominciato a stare male appena tornata a casa. Quindi è svenuta, ed è rimasta a lungo priva di sensi, al punto da rendersi necessario l'intervento del 118 e il ricovero al Policlinico per arresto cardiocircolatorio; solo al risveglio della donna, in coma farmacologica, i medici potranno decidere se sciogliere la prognosi. I carabinieri del Nas hanno compiuto un sopralluogo nel bar dove la donna e il gruppo di suoi amici hanno trascorso la serata. L'osservatorio regionale ha in corso indagini epidemiologiche.
Lunedì 04 Novembre 2013 alle 17:50