Leporano: azienda metalmeccanica
evade il fisco per 1,3 milioni
LEPORANO - Militari del Gruppo di Taranto della Guardia di finanza hanno scoperto una frode fiscale da 1,3 milioni di euro compiuta da un’azienda che opera nel settore dei lavori di meccanica generale con sede a Leporano.

Dagli accertamenti emerso che l'impresa, pur presentando regolarmente le prescritte dichiarazioni annuali, ometteva poi di versare le relative imposte. In particolare, sono stati accertati mancati versamenti di Iva per circa 875mila euro, di Irap per 160mila euro e di ritenute alla fonte operate nei confronti dei lavoratori dipendenti per 263mila euro. Il titolare dell'azienda stato denunciato per i reati di omesso versamento di ritenute certificate e omesso versamento di Iva.
Mercoledì 09 Ottobre 2013 alle 13:31