Frontale sulla Cisternino-Ceglie
Perde la vita centauro ostunese
BRINDISI - Era diretto da Cisternino a Ceglie, sulla sua moto, una Bmw R1200. Il tremendo impatto frontale con un'auto, una Citroen C1, non ha lasciato però scampo al 51enne ostunese Francesco Laveneziana: ha perso la vita praticamente subito dopo il terribile scontro.

Laveneziana, titolare di una officina nei pressi della stazione ferroviaria della Città bianca, è stato sbalzato circa dieci metri oltre il punto del frontale. A poco è servito il casco che il 51enne indossava. Feriti i due passeggeri della Citroen.
Martedì 13 Agosto 2013 alle 18:09