Incidenti stradali nel Salento
Muoiono una studentessa e un turista
Lecce - Due incidenti mortali la notte scorsa nel Salento. A perdere la vita una studentessa di 18 anni di Lecce, e un turista croato.

Chiara Scardino, 18 anni, era a bordo di una Vespa. Attorno alle 3, a Porto Cesareo, all'altezza della litoranea tra Le Dune e il Tab¨, il suo scooter si Ŕ scontrato frontalmente con un'Opel Corsa guidata da A.M. La ragazza Ŕ morta sul colpo.

L'altro incidente si era verificato poco prima, verso le 23 di ieri in localitÓ Masseria Bianca sulla provinciale 222, litoranea che collega Gallipoli a Mancaversa, marina di Taviano. Sono rimaste coinvolte nell'impatto frontale una Bmw M1 con due persone a bordo e una Mercedes con a bordo una coppia di coniugi e il loro bambino. Il conducente della Bmw, Boris Nikolic, di 34 anni, nato in Croazia e residente in Svizzera, Ŕ deceduto a causa delle gravissime ferite riportate; gli occupanti della Mercedes e un passeggero della Bmw sono rimasti feriti. Per ricostruire la dinamica dell'incidente Ŕ intervenuta la polizia municipale di Gallipoli.
Lunedì 22 Luglio 2013 alle 11:53