Canosa, 46enne ucciso a coltellate
arrestato il presunto omicida: è ferito
CANOSA DI PUGLIA - Un uomo di 46 anni, Sabino Grossale, è stato ucciso a coltellate nel corso di un litigio avvenuto la scorsa notte in piazza Plebiscito, nel centro di Canosa di Puglia. I carabinieri hanno sottoposto a fermo il presunto omicida: Benedetto Antonucci, anch'egli di 46 anni, con precedenti penali, ricoverato nel locale ospedale per ferite da taglio
all'addome.

I medici si sono riservati la prognosi ma non sarebbe in pericolo di vita. A quanto accertato dai carabinieri, Grossale, armato con i cocci di una bottiglia, e Antonucci, con un coltello, si sono affrontati dopo aver litigato per futili motivi, colpendosi reciprocamente.

Martedì 27 Novembre 2012 alle 10:29