Sedici anni, risolve il problema Di Newton
un rebus per la scienza da tre secoli e mezzo
LONDRA - Un piccolo genio tedesco di origine indiana ha risolto un problema posto da Isaac Newton che per 350 anni ha fatto «impazzire» i matematici di tutto il mondo. Shourryya Ray, 16 anni, ha risolto due teorie delle dinamica delle particelle a cui fisici prima di lui si erano avvicinati con approssimazione usando computer che all'epoca di Newton non esistevano.

Le soluzioni del teenager permettono calcoli esatti di una traiettoria sotto l'effetto della gravità e della resistenza dell'aria. Ray si è trovato di fronte al problema durante una visita alla Technical University di Dresda. «Curiosità e l'ingenuità di un liceale», ha detto al Sunday Times, gli hanno permesso di arrivare alla soluzione.
Lunedì 28 Maggio 2012 alle 11:55